Insieme per crescere ed aiutare i nostri figli a crescere Stampa

Mercoledì 11 marzo ore 17,30 “Perché mio figlio non mi obbedisce?” La difficoltà a gestire i comportamenti oppositivi...

 

Presso la sala assemblee della Pubblica assistenza di Siena si terrà il terzo incontro del percorso alla genitorialità. La serata sarà dedicata a comprendere ed aiutare i genitori nella gestione dei comportamenti oppositivi. Tutti noi come figli prima e genitori poi abbiamo potuto sperimentare il fatto che la crescita è scandita, normalmente , da periodi critici ,durante i quali i genitori possono, vivere una spiacevole sensazione di “smarrimento”, dovuta al fatto che il pargolo sembra, a volte , trasformarsi in un “aguzzino”, che pretende di ottenere tutto ciò che desidera, oppure in un astuto “mentitore” che manipola la realtà a suo piacimento, in barba a tutte le raccomandazioni che dovrebbero ricordargli che “le bugie non si dicono”. In effetti , è a partire grosso modo dai due anni di vita, che il bambino comincia ad affermare la sua volontà, in concomitanza con quella che la psicoanalisi classica definisce come “ fase del NO”, momento necessario per lo sviluppo della sua personalità che, via via potrà attraversare periodi oppositivi durante i quali la pazienza e l’equilibrio dei genitori potranno essere messi a dura prova. Durante l’ incontro vedremo insieme come una relazione collaborativa e di sostegno reciproco tra i genitori, può arginare queste manifestazioni infantili e come un sano orientamento al rispetto delle regole può creare una positiva cornice di riferimento sia per il bambino che per i genitori. Presso Sala assemblee della Pubblica Assistenza di Siena, V.le G.Mazzini, 97 a Siena Info: Dott.ssa Paola Aloigi (cell.3335729010; e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) e Dott.ssa Elena Lorenzini (cell.3290117588; e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )