Come aiutarci

Ci sono tanti modi per aiutare e sostenere la Pubblica assistenza di Siene e le attività che quotidianamente svolge a servizio di tutta la popolazione senese…

  • Diventando Socio: in questo modo potrai partecipare attivamente e concretamente alla vita associativa della Pubblica Assistenza di Siena, sostenendola nelle sue scelte,  attività e usufruendo dei servizi riservati.
  • Diventando un Volontario: metti a disposizione un po’ del tuo tempo e delle tue energie partecipando alle diverse attività dell’associazione. Pubblica assistenza di siena non è solo emergenza, Telesoccorso, servizio spesa, servizio latte, accoglienza internazionale, le attività sociali e culturali… troverai sicuramente il modo per poter donare il tuo tempo alla comunità a beneficio di chi ne ha bisogno
  • Svolgendo attività di Servizio Civile Volontario previsto dalla legge italiana per giovani donne e uomini dai 18 ai 26 anni. Il nuovo servizio civile volontario ha una durata di 12 mesi e permette ai giovani di maturare un’esperienza significativa dal punto di vista umano, sociale e professionale, affiancando i volontari che esercitano all’interno dei servizi della Pubblica assistenza di siena. Quale forma di incentivo all’esperienza, l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, prevede per i giovani volontari un compenso mensile lordo di 433,80 euro.

Oppure…

  • 5×1000, come fare: Compila la scheda CUD, il modello 730 o il modello Unico;Firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…“;Indica nel riquadro il codice fiscale
  • Donazioni economiche detraibili: Contributi e Donazioni detraibili: le erogazioni liberali in denaro effettuate da imprese, da società e da persone fisiche a favore di realtà ONLUS – la Pubblica Assistenza è una Onlus – sono considerate oneri per i quali competono detrazioni IRPEF. Le erogazioni devono essere effettuate a mezzo c/c postale o bancario, con carte di credito, con assegni, ecc. e non con denaro contante
  • Donazione di beni